AREA LEGALE

Area legale

Responsabile Avvocato Domitilla Coltellacci
Lo studio opera nelle seguenti aree: diritto civile e diritto amministrativo ed offre servizi legali che spaziano dal contenzioso innanzi le autorità arbitrali e giudiziarie, di ogni ordine e grado, alla consulenza ed assistenza stragiudiziale, alla pianificazione patrimoniale e del passaggio generazionale, alla redazione di contratti ed accordi commerciali.
 
In particolare, per quanto attiene l’area civile, lo studio opera nei seguenti settori: successioni, beni e diritti reali, immobiliare, diritto delle imprese e delle società, diritto fallimentare e dell’impresa in crisi, gestione e recupero crediti in outsourcing, contratti tipici ed atipici.
 
I servizi forniti in ambito amministrativo si sostanziano nell’assistenza nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, in particolare, nelle seguenti materie: urbanistica, edilizia, ambiente, appalti pubblici e nel contenzioso innanzi ai Tar Regionali ed al Consiglio di Stato.
 
I servizi forniti in ambito amministrativo si sostanziano nell’assistenza nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, in particolare, nelle seguenti materie: urbanistica, edilizia, ambiente, appalti pubblici e nel contenzioso innanzi ai Tar Regionali ed al Consiglio di Stato.
Area legale
Lo studio, inoltre, ha acquisito una significativa esperienza in materia stragiudiziale e si occupa di consulenza legale per imprese ed aziende coadiuvando i propri clienti a strutturare ed impostare le più opportune strategie operative, anche previa redazione di pareri pro-veritate ed attività di due diligence legale. Preso atto di quali siano le scelte di politica aziendale, prospetta le conseguenze legali di ogni decisione gestionale al fine di consentire determinazioni consapevoli e meditate e di evitare l’insorgere di controversie legali con conseguente risparmio in termini di tempi e risorse.
 
Effettua, inoltre, una attività di check-up degli schemi contrattuali utilizzati dai clienti, al fine di implementare i modelli esistenti, e di check-up delle autorizzazioni amministrative possedute al fine di verificare la congruità di quanto acquisito con la normativa di riferimento e l’eventuale necessità di attivarsi per prevenire nell’ipotersi di controlli, eventuali sanzioni pecuniarie, amministrative e penali. 
Share by: